Jacaranda Center

TERAPIA, SPIRITUALITÀ, ARTE, PERMACULTURA, IMPEGNO SOCIALE

Il Jacaranda Center, è un centro multidisciplinare terapeutico immerso nella natura. Il simbolo del Centro è la Jacaranda, un albero dal fiore blu, simbolo di rinascita. Possiamo evidenziare 5 parole chiavi: TERAPIA, SPIRITUALITA’, ARTE, PERMACULTURA, IMPEGNO SOCIALE.

TERAPIA perché il Jacaranda Center è un grounding institute, Centro di Terapia, Formazione e Ricerca interessato a tutte le voci che parlano dell’uomo e della sua guarigione anche quindi alle terapie e medicine transculturali. Quindi, ha una visione olistica e vuole studiare la correlazione Mente-Corpo-Spirito con la psicologia umanistica e transpersonale. Ha adottato molte PSICOTERAPIE (Bioenergetica, Organismica, Rogersiana, Strategica, Ipnotica) e tecniche tra le quali la BIOENERGETICA (Analisi Bioenergetica, Classi di Esercizi, Counselling), l’IPNOSI, il BREATHWORK (REBIRTHING, VIVATION), le COSTELLAZIONI FAMILIARI, le TECNICHE ENERGETICHE DI GUARIGIONE (Yoga Kundalini, Pranic Healing, Psicoterapia pranica, Reiki, Reconnective Healing, Qi Gong, Tai Chi, shiatsu, EFT), le MEDICINE COMPLEMENTARI (fitoterapia, floriterapia, medicina tradizionale cinese, osteopatia, massaggio, terapia craniosacrale) e la medicina centrata sulle 5 leggi biologiche scoperte da Gerd Hamer

 SPIRITUALITA’ perché viene dato ampio spazio alla MEDITAZIONE (MINDFULNESS) sia in una ottica scientifica secondo i protocolli di Jon Kabat-Zinn e collaboratori sia in una ottica sapienzale secondo lo zen. Vengono adottate pure le tecniche meditative attive (catartiche) di Osho quali la meditazione dinamica, la meditazione kundalini, il gibberish etc.

Il Jacaranda Center è concepito anche come una comunità di praticanti (“quadruplice sangha”) chiamata ZENQUIEORA (www.zenquieora.org) dove si può sviluppare la consapevolezza meditativa (mindfulness) del respiro, del camminare lentamente e consapevolmente, lavorare nei campi in presenza mentale, del mangiare consapevolmente, dove le persone possono abbracciarsi o godere di stare fermi contemplando le energie degli alberi, delle piante, il silenzio. Si può venire per ridurre lo stress, l’ansia rallentando quei ritmi frenetici della vita quotidiana. L’incontro di meditazione zen comunitario è il mercoledì ore 21.00. Si avrà la possibilità di partecipare a programmi di meditazione individuale e/o di gruppo in un luogo dove le persone possono venire a meditare liberamente o facilitati da monaci zen o da laici esperti nelle pratiche meditative di mindfulness. Lo Zen che pratichiamo al Jacaranda Center viene dalla tradizione buddhista di Linji (Rinzai Zen) secondo l’insegnamento del Maestro Thich Nhat Hanh ma lo Zen non è visto come religione ma come via di consapevolezza, una via verso la libertà. Jacaranda promuove l'incontro delle vie ma senza identificarsi con una in particolare.

 ARTE perché, come la spiritualità, esprime uno sviluppo del potenziale umano ed è "tecnologia del sacro", arteterapia e crescita interiore. Jacaranda offre stage e sessioni di Danze di vari orientamenti culturali e transculturali; Teatro, Pittura, Proiezioni Cinematografiche. JACARANDA ARTE propone un intenso e variegato programma di concerti, stage, conferenze, dibattiti, laboratori, spettacoli e performance di artisti e molto altro.
Il progetto nasce dall’esigenza di dare spazio ad artisti (attori, danzatori, musicisti, pittori, fotografi) che recuperano le nostre radici culturali e/o che si muovono in un’ottica antropologica transculturale che lavorano nel campo del teatro, della danza, della musica e dell’arte figurativa, è la tappa obbligata per una cultura in evoluzione come quella italiana che da pochi decenni ospita intere porzioni di culture altre, finalmente in seno al proprio territorio.
Il progetto è orientato a un percorso di incontro con le scuole e le strutture di formazione. Ogni evento sarà infatti accompagnato da incontri e laboratori che permetteranno di sviluppare possibilità di dialogo.

PERMACULTURA perché il Jacaranda Center è costruito in un ambiente naturalistico, seguendo i principi della Permacultura, dove si vuole recuperare il rapporto con la natura, natura come cura. Si vuole recuperare il lavoro con i 5 elementi attraverso l’AGRICOLTURA BIOLOGICA, la FOOD FOREST, il GIARDINO (GARDEN THERAPY), l’ORTO  come terapia (ORTOTERAPIA). Agricoltura come modo di essere "zen": consapevolizzazione, responsabilizzazione, autosostentamento, rivificazione dei sensi (con ORTI e SENTIERI SENSORIALI ), rispetto per la natura, come incontro umano essenziale orientato alla crescita olistica e azione sociale. Inoltre Agricoltura come produzione biologica di olio, agrumi, marmellate, saponi.. Si insegna il compostaggio domestico, di come ridurre gli sprechi energetici a casa e tante altre iniziative portate avanti dal Movimento di Decrescita Globale che ē ha sede al Jacaranda. inoltre, al Jacaranda è attivo un G.A.S. (Gruppo di Acquisto Solidale). IL J.C. attiva periodicamente corsi sul riconoscimento delle piante spontanee, corsi su come creare orti sinergici, sulla preparazione degli oleoliti, oli essenziali, saponi etc. e corsi sulla Permacultura, sulla comunicazione energetico con gli alberi e le piante officinali. Il J.C. Collabora con la Rete Permacultura Sililia. Il Jacaranda ha anche uno staff di permacultori ai quali deve molto perché in spirito di amicizia ha istallato la food forest , ha portato avanti il progetto di Permacultura di tutto il terreno.  Un grazie va soprattutto a Philip Micoletti, Sara Cuscunà e tanti altri che chi più, chi meno hanno contribuito. 

 IMPEGNO SOCIALE. Se molte persone fanno questo lavoro interiore ciò avrà un impatto sociale. Quindi Jacaranda Center vuole essere un luogo di critica sociale, di impegno sociale per il cambiamento, un luogo dove coltivare valori veri e non alienati tipici di una cultura narcisistica e schizoide. Si vuole credere che l’essere umano ha un nucleo interiore essenzialmente saggio e se creiamo condizioni ambientali facilitanti l’essere umano andrà verso la crescita, l’autorealizzazione e l’illuminazione. Si ritiene che il modello ideale di uomo verso cui tendere sia la persona autorealizzata (Maslow) o il bodhisatva (Buddha).

L’OBIETTIVO, in sintesi, è di esplorare in un’ottica umanistica e transpersonale e permaculturale tecniche e approcci e sviluppare uno stile di vita (o modo di essere) al fine di realizzare pienamente quello che Aldous Huxley ha chiamato il “potenziale umano”.

Jacaranda Center partendo da una critica sociale vuole essere impegno sociale per abbracciare il nostro comune futuro umano in una cultura mondiale emergente di domani.

Jacaranda Center esiste per servire il mondo - non come un rifugio da esso. Crediamo nel potere profondamente trasformativo di questo luogo, riconoscendo che ritiro e rifugio devono sempre essere, in ultima analisi, al servizio di qualcosa di più grande di noi. Così siamo organizzati per fornire gli strumenti per attivare e sviluppare le risorse latenti e ri-energizzare il vero senso e scopo della nostra vita - per se stessi e per il mondo.

Guardando al di là dei dogmi, dei sistemi religiosi e politici vogliamo esplorare le possibilità spirituali più profonde, sviluppare nuove comprensioni di sé e della società, e sperimentare nuovi percorsi per il cambiamento.

Il Jacaranda Center è stato fondato ed è diretto dal dr. Maurizio D’Agostino e lo staff è costituito da persone che, come il fondatore del Centro, praticano da decenni quello che viene proposto.

Il Jacaranda Center ha previsto laboratori per la sperimentazione di una vasta gamma di discipline terapeutiche e tecniche psicoenergetiche. L’istituto offre svariati corsi, incontri, workshops esperienziali, maratone terapeutiche residenziali, gruppi di ricerca, programmi di studio e stage, spettacoli, feste, etc…

Il Jacaranda Center è uno sviluppo del Grounding  Institute di Catania noto per essere stato un luogo di incontro di psicologie e filosofie occidentali e orientali. Nel corso degli anni il Grounding Institute ha ospitato un notevole afflusso di psicologi, psicoterapeuti, medici, naturopati, osteopati, healers, artisti, architetti, monaci zen, filosofi,  e pensatori religiosi, gruppi di ricerca interiore e associazioni. Il Jacaranda Center vuole ampliare queste occasioni. E’ sempre aperto a collaborazioni esterne e allo sviluppo di eventi formativi.

Il Jacaranda Center pur seguendo i paradigmi scientifici convenzionali (e collabora con l’università e le scuole di specializzazione post-universitarie)  è aperto anche  a modi di pensare al di là dei vincoli del mondo accademico tradizionale (“paradigmi allargati”), evitando il dogmatismo così spesso visto in gruppi organizzati intorno a una sola idea promossa da un leader carismatico.

Fondatore e direttore del Jacaranda Center e del Grounding Institute:
Maurizio D'Agostino, psicologo, psicoterapeuta plurispecializzato, ipnologo, rebirther, pranic healier, meditante.  Formatore nelle Scuole di Specializzazione post-universitarie in Psicoterapia (SIAB, ISP). Direttore corsi di Counselling ad approccio bioenergetico. Iniziato al Sannyas da Prem Shunyo in età giovanile. Fondatore del gruppo di meditazione zen ZENQUIEORA della tradizione di Thich Nath Hanh, membro dell'Ordine dell'Ordine dell'Interessre (Tiep Hien). 

Clicca qui per il leggere il suo Curriculum Vitae.

img-attivita-hp-menu.jpg
img-eventi-hp-menu.jpg
img-gallery-hp-menu.jpg

Jacaranda Center

Via Ramondetta, 21-23
Valverde (CT), Italy

Cell.: +39 392 380 08 64
E-mail: info@jacarandacenter.it
Web: www.jacarandacenter.it

©2019 JACARANDA CENTER. All Rights Reserved. Designed By Studio Insight

Search